Stampa pagina

Ferrovia Vignale- Oleggio- Arona: raddoppio

ultimo aggiornamento: 17/03/2022
settore: Ferrovie

Descrizione Progetto

Il progetto rientra nelle opere di potenziamento degli accessi da sud al Valico del Sempione, ma è funzionale anche all'accesso al Gottardo via Luino. L'esigenza di questo progetto si inserisce negli accordi italo- svizzeri per il potenziamento delle linee di valico per il traffico merci internazionale a lunga percorrenza.

Soggetti coinvolti

Cronoprogramma

2022
Completamento del progetto preliminare
2027
in grave ritardo

Dettagli prossima fase

Il primo lotto funzionale va da Vignale a Oleggio e ha come orizzonte temporale il 2022-2026. La conclusione dei lavori è prevista per il 2027.

Copertura finanziaria

  • Disponibili 14 Milioni di €
  • Non ancora disponibili 410 Milioni di €

Stato di avanzamento del progetto

Stato Progettazione

Progetto preliminare

Progettazione

Il progetto si compone di due parti sostanziali:

  • il raddoppio della linea Alessandria- Arona nel tratto compreso tra Vignale e Arona;
  • la realizzazione di un terminal per l'autostrada viaggiante.

L'intervento è inserito nell'Aggiornamento 2020-2021 del Contratto di Programma 2017-2021 tra Mit e Rfi.

Costo dell'Opera

424.000.000

Dettaglio Costi

Il costo complessivo riportato nell'Aggiornamento 2020-2021 del Contratto di Programma 2017-2021 tra Mit e Rfi è di 424 milioni di euro di cui ne risultano finanziati 13,96 milioni.

Finanziamenti disponibili

13.960.000

Criticità

Finanziarie

Le criticità legate alla realizzazione dell'opera sono prevalentemente di natura finanziaria. Infatti al 31 ottobre 2019 era disponibile circa il 3% delle risorse necessarie.

Il piano commerciale di Rfi, edizione di febbraio 2020, inserise l'intervento tra quelli che non hanno alcuna fase funzionale realizzativa finanziata, quindi senza nessuna priorità.