Stampa pagina

Ferrovia Santhià- Arona: riattivazione del servizio e potenziamento

ultimo aggiornamento: 18/02/2022
settore: Ferrovie

Descrizione Progetto

La linea si trova sulla direttrice Torino- Milano ed è una delle tre linee di accesso al traforo del Sempione. La linea è priva di servizi dal 2012 ed è stata sospesa dall'esercizio e i collegamenti sono garantiti da un servizio di autobus. I servizi ferroviari lungo questa tratta sono attrattivi per un'utenza composta prevalentemente da studenti. Inoltre, sarebbe possibile sfruttare le potezialità turistiche del territorio creando pacchetti ad hoc, anche con la collaborazione delle numerose associazioni locali.

A inizio 2022 la linea ferroviaria è in pole position per il possibile ripristino del traffico. Entro fine gennaio la Regione firmerà con Trenitalia il contratto di servizio che, per 125 milioni di euro l’anno, per dieci anni, manterrà inalterati i livelli di servizio per i pendolari ma include anche l’arrivo di una quarantina di nuovi treni regionali veloci che da Torino raggiungeranno Milano attraverso Novara, e altre località del Piemonte e della Liguria.

Soggetti coinvolti

Cronoprogramma

---
---
---
in grave ritardo

Dettagli prossima fase

Riattivazione del servizio lungo la tratta.

Copertura finanziaria

  • Disponibili 0 Milioni di €
  • Non ancora disponibili 0 Milioni di €

Stato di avanzamento del progetto

Stato Progettazione

Proposta

Progettazione

Dal punto di vista tecnico, il tracciato è a binario unico e ricco di curve. Da inizio 2019 sono partite numerose iniziative per il ripristino della linea come parte del collegamento internazionale Torino- Berna utilizzando locomotori diesel/ elettrici favorendo anche l'utilizzo del fotovoltaico per l'alimentazione dei locomotori.

Costo dell'Opera

0

Dettaglio Costi

Costi non quantificati.

Finanziamenti disponibili

0

Dettaglio Finanziamenti

Nessuna risorsa disponibile.